Via Bassa, 60 - VESCOVANA (Padova)
Tel. 0425.95.543 - Fax. 049.89.10.862 - Cell. 349.7701351

Storia

QUALCHE INFORAMZIONE IN PIU'

La Storia dell'Agriturismo

Dal 1877 ...

La storia della fattoria si lega a doppio filo con quella della celebre famiglia Pisani di S. Stefano. Pisani nel 1807 ceduta la sontuosa dimora di Stra a Napoleone Bonaparte in seguito alla caduta di Venezia si trasferiscono a Vescovana,

nella campagna tra Padova e Rovigo concentrando tutti i loro interessi economici nelle vaste proprietà terriere. Nella metà del 1800 Evelyne Van Millingen, giovane di formazione cosmopolita, nata a Costantinopoli da madre francese e padre inglese, sposa Almorò III Pisani e si stabilisce a Vescovana, sarà lei a creare nella villa e intorno ad essa un’atmosfera di aristocratica informalità.
QUALCHE FOTO

le Quattro Rose in pixel

LA STORIA

CONTINUA...

Fino ai giorni nostri

La "fattoria del Doge"

come viene definita da una giovane scrittrice inglese, ospite di Evelyne, diviene presto sede di intensa vita culturale e casa di villeggiatura per nobili ed intellettuali del tempo. Nel 1877 i Pisani costruiscono tutto attorno alla Villa numerose fattorie una delle quali è ora l’azienda agricola “Le Quattro Rose”.
La famiglia si estinse nel 1880 ed ereditarono i Bentivoglio d’Aragona come dimostra lo stemma sulla facciata del casale.

L’azienda agricola
successivamente, nel corso degli anni, è passata di famiglia in famiglia, fino ai giorni nostri con l’ultima proprietà che ha deciso di riqualificare e portare all’originaria rustica bellezza il casale e le adiacenze con l’intenzione di regalare a tutti gli ospiti, un luogo di tranquillità e riposo immersi nel verde della campagna della bassa padovana.
Scroll to top